Cous Cous di verdure

Si parte subito con un primo se vogliamo dire, o semplicemente presentato come antipasto. Biancopato lo presenta anche in versione non vegetariana per avere sempre un’alternativa. Il cous cous con verdure può essere preparato in anticipo ed assemblato velocemente il giorno dopo. Il ragù di verdure generalmente può essere fatto anche un paio di giorni prima. La presentazione come detto nella nostra filosofia è importante, in questo caso facile da eseguire con un coppapasta o una formina tonda o quadrata.

ingredienti x 4:

250 gr cous cous (tipo barilla) / spezie x il cous cous (harissa)

150 gr carote

100 gr zucchine

70 gr olive verdi snocciolate

mezzo bicchiere di vino bianco

1 cipolla / prezzemolo / pomodorini in pezzi / sale / 3 cucchiai di olio extravergine

Per il ragù:

ridurre la cipolla a dadini, scaldare l’olio in una padella grande e fare appassire la cipolla. Tagliare a dadini zucchine e carote, aggiungerle alla cipolla e fare rosolare un pò. Aggiungere olive verdi a rondelle e pomodorini a pezzetti. Condire con prezzemolo e sale e versare nella padella il vino, fate cuocere x un quarto d’ora e se ancora non è cotto eventualmente aggiungere mezzo bicchiere d’acqua. Mescolare di tanto in tanto. La consistenza delle verdure deve essere tra il croccante ed il morbido. Quando è cotto e freddato conservare in frigo o nel frezeer.

per il cous cous

seguire le indicazioni sulla confezione, in generale due tazze di acqua e due tazze di cous cous. Portare ad ebollizione l’acqua poco sale e un cucchiaino e mezzo di spezie (per avere un profumo esotico, non eccedere con le spezie altrimenti il sapore è troppo forte), al momento del bollore buttare il cous cous un cucchiaio d’olio mescolare e spegnere il fornello, coprire la pentola per cinque minuti. Sgranare con una forchetta affinché non si creino grumi trasferire in un contenitore e una volta freddato mettere in frigo. Il ragù si mantiene molto più a lungo quindi il cous cous prepararlo il giorno prima o lo stesso giorno.

Presentazione:

una volta unito cous cous con il ragù aggiungendo un pò di olio, con la formina nel piatto riempirla del preparato pressandolo all’interno della formina con il dorso del cucchiaio. Con delicatezza togliere la formina ed aggiungere come topping una bescaimella un pò densa (sennò una crema troppo liquida farebbe crollare la formina), o una salsa al formaggio.

Variante non vegetariana:

sopra alla salsa besciamella aggiungere dei dadini di pancettaaffumicata cotta in precedenza .

Buon appetito!!!

Annunci

Categorie: Uncategorized

Iscriviti

Iscriviti al nostro feed RSS e ai nostri profili sociali per ricevere aggiornamenti.

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: